NON prenotare la tua vacanza a Rimini prima di aver letto questa lettera aperta, che abbiamo scritto noi di Alberghi Tipici Riminesi. Otterrai molte informazioni che probabilmente non hai per evitare i classici errori che compiono le famiglie quando prenotano una vacanza in Romagna.

Alberghi Tipici Riminesi

Lettera Aperta ad un turista di Rimini

“Caro turista di Rimini,

innanzitutto siamo felici che tu abbia scelto Rimini per le tue vacanze! A prescindere che tu sceglierai uno dei nostri hotel del Consorzio Alberghi Tipici Riminesi o meno, siamo contenti che prenderai il sole sulle nostre spiagge di sabbia fine, farai il bagno nel nostro amato mare Adriatico e mangerai tutti i giorni piadina, il pane dei romagnoli.

Ti scriviamo questa lettera però per darti qualche informazione in più di ciò che sta succedendo a Rimini ed in particolare agli hotel di Rimini.

Ci teniamo a dirti che..

NON è vero che tutto gli hotel di Rimini sono uguali.

Sono cambiate molte cose negli ultimi 10 anni. Molti imprenditori non Riminesi hanno investito acquisendo hotel in gestione al fine di speculare su Rimini e sulla sua capacità di attrarre turisti come te. Magari fanno qualche stagione, fanno un po' di soldi e poi se ne vanno. Spesso non sono accoglienti come deve essere un hotel romagnolo.

E a noi dispiace molto.

Perché molti turisti poi non si trovano bene: pensano di aver scelto in un hotel tipico riminese, e invece si ritrovano in un hotel "normale". Magari l'hotel è anche bello, ma è senz'anima, senza spirito romagnolo.

Questo per noi è un problema. Perché in un certo qual modo mettono in pericolo la nostra amata città e ciò che rappresenta per le milioni di persone che l'hanno vissuta, anche solo per un weekend.

Insomma, caro turista...

Non basta avere un hotel a Rimini per essere un hotel riminese.

I nostri sono degli hotel molto semplici, ma assolutamente autentici. Facciamo questo mestiere da decenni, spesso da diverse generazioni.

Eravamo qui negli anni 60, quando Rimini esplodeva di turisti, nasceva la Publiphono ("è stato smarrito un bimbo di 7 anni di nome Luigi, Luigi indossa un costumino bianco chi l'avesse visita è pregato di comunicarlo al bagno 67!").

Eravamo qui quando negli anni 80 esplodeva il fenomeno Delle discoteche e tutti si andava a ballare fino all'alba e poi giù al mare a fare l'amore sotto i pattini dei bagnini.

Eravamo qui anche quando c'era la mucillagene nei primi anni 90 e tutti i giorni al telegiornale se ne parlava (e furono stagioni magre, con tante disdette di prenotazioni).

E siamo ancora qui oggi, con la Notte Rosa ed i ragazzi che si fanno i selfie con le piadine crudo, squaquerone e rucola, le famiglie che hanno qualche soldo in meno ma sempre la stessa voglia di una vacanza a Rimini.

E finché ci sarà voglia di mare e di stare bene in famiglia, di sentirsi accolti e generosamente benvoluti noi saremo sempre qui nei nostri alberghi ad iniziare una nuova stagione.

Gli Alberghi Tipici Riminesi: ecco perchè siamo diversi

I nostri sono tutti alberghi.

Ci piace il nome alberghi.

Sa più di casa e di famiglia, rispetto ad hotel.

Di profumi e cibo buono. Di amore per le cose semplici. Di risate tra amici e partite a carte. Di tedeschi che si sono scottati al sole e di mogli e mariti che accennano due passi di liscio.

"Sempre più spettacolare"

La signora Carla è una vera maga della cucina! Ogni giorno propone dei menù perfetti per soddisfare ogni tipo di palato: piatti tipici romagnoli, cucina casalinga, pasta fatta in casa tutti i giorni!!! Tutto mostra al 100% la passione dei proprietari per questo hotel. 

Daniela N - Gazzada Schianno (Trip Advisor)



I nostri alberghi sono aperti solo per la stagione estiva. Magari anche a Pasqua e nei weekend di primavera, ma sostanzialmente la nostra attività è stagionale. Amiamo "fare la stagione", come si dice qui. La nostra vita è sempre stata scandita dalla "stagione".

Amiamo tutta la fase della preparazione, lucidare i nostri alberghi ancora vuoti in primavera. Amiamo la grande energia dell'estate, piena di luce e di gente. Amiamo lavorare 14 ore giorno, tutti i giorni per 120 giorni di fila. Amiamo la malinconia della chiusura a settembre, quando i bagnini tolgono gli ombrelloni e le giornate si accorciano e per noi comincia il momento del riposo.

I nostri alberghi sono semplici e schietti, come il Sangiovese.



Da noi non ci sono lussi o design.

Per quelli dovete andare al Grand Hotel o nei nuovi 4 stelle di Marina Centro.

Ma, carissimo turista di Rimini, se cerchi l'accoglienza romagnola autentica, verace e ruspante, ecco quella la troverai. Sì, proprio quella che cercavi e che, a volte, arriva a commuoverti. E che dai per scontato in un hotel di Rimini, ma che, invece, non sempre ritrovi.

Non è un caso che tutti i nostri alberghi siano 3 e 2 stelle. Siamo e ci sentiamo di avere queste stelle, adatti per le famiglie italiane. Senza troppi fronzoli, ma con un cuore grande così, per venire incontro ai bisogni di mamme, papà, bimbi e nonni.

Ma dove ci sentiamo di avere tante stelle in più è nella cucina e nell'amore per il nostro territorio. Lì non c'è hotel di Rimini, per quanto nuovo, grande e bello che possa batterci.

Amiamo il nostro territorio a tal punto che, al contrario di ciò che fanno molti altri hotel che si avventurano verso la cucina fusion-internazionale-ultramoderna, abbiamo riscoperto i piatti autentici della tradizione riminese.

Quella del dopoguerra, delle nostre mamme e nonne.

Quella di chi ha ricostruto la Romagna per renderla ciò che è oggi.



Una cucina molto più che semplicemente romagnola: riminese.



Ci teniamo a ribadirlo: da noi non si trova la cucina genericamente romagnola, o peggio ancora "emiliano romagnola" come fanno tanti hotel di Rimini, ma aunteticamente riminese. Piatti che sanno di buono e di genuino. Come il brodetto alla riminese, meravigliosa delizia che ci hanno tramandato i nostri marinai e che nessun hotel più propone. Oppure il Bustrengo, il mitico dolce preparato con 32 ingredienti, di cui solo 20 sono noti. O il Savour, la marmellata dei nostri nonni, fatta con le mele cotogne (sapori d'altri tempi, altro che Nutella!)



"Consigliatissimo"

Hotel piccino a conduzione familiare e un servizio davvero eccezionale dei proprietari. E poi la colazione... vasta scelta tra dolce e salato, servita in una sala ampia e piena di luce. Molti dei prodotti offerti sono fatti in casa. Ottimo rapporto qualità prezzo.

Bonnie_Clide - Napoli (Trip Advisor)



Vogliamo essete custodi della tradizione, perché siamo convinti che dentro di essa ci sia tutto ciò che ci serve per servirvi al meglio.

Ma non ci fermiamo qui: oltre ad essere gli unici a Rimini a proporvi l'autentica cucina riminese, siamo anche tra i pochi che da sempre..



Organizziamo escursioni alla scoperta dell'entroterra romagnolo e dei suoi tesori.

Sì perchè, caro turista, è assolutamente vero che la vacanza di mare è ciò che ci contraddistingue: intere generazioni di turisti hanno scelto Rimini per le loro vacanze di mare, dedicate al riposo ed alla tintarella, alle chiacchiere sotto l'ombrellone ed alle passeggiate.

Ed il mare è probabilmente la motivazione principale che ti ha spinto a scegliere Rimini. Ma oltre al bagno in mare ed alle occhiate alle turiste tedesche in bikini c'è altro da fare, te lo possiamo garantire.

Da tanti anni organizziamo tour alla scoperta dei Borghi incantevoli sulle nostre colline, con i loro panorami mozzafiato, la storia e le tradizioni popolari: insieme a tanti altri Ospiti, con cui potrai fare amicizia, ti porteremo alla scoperta dell’entroterra delle meraviglie, quello romagnolo.

Come ad esempio Santarcangelo di Romagna, dove è ancora fortissima l’identità romagnola! Tutti qui mangiano nelle Osterie tipiche, parlano in dialetto e si godono la vita. E poi ancora San Marino, la repubblica più antica del Mondo. Per non parlare dello stesso centro storico di Rimini, tra la magnificenza dell'Arco di Augusto e lo splendore del Ponte di Tiberio al tramonto. E poi ancora Saludecio, Gradara e tanti altri borghi.


L'atmosfera di Santarcangelo di Romagna

Ma dicci una cosa..

Anche tu fai parte di quella schiera di turisti di Rimini che non ha mai visto l'entroterra ed è rimasto sempre e solo nel chilometro quadrato tra hotel e spiaggia di fronte?

Che non mai visto la piazzetta delle poveracce del Centro Storico di Rimini o il borgo felliniano di San Giuliano?

Che non ha mai visitato una cantina in Valconca o un caseificio in Valmarecchia?

Che non si è mai lasciato rapire dalla bellezza del castello di Gradara o dalla leggenda del Castello di Azzurrina?

Dì la verità, anche tu l'hai fatto!

Ah, quanto ci dispiace! Rimanere solo sul mare di Rimini - per quanto amiamo profondamente il nostro mare - è come andare a Roma e vedere solo il Colosseo, ignorando tutto ciò che ci sta intorno. E' come andare al ristorante tutti i giorni ed ordinare sempre lo stesso piatto.

Ma per tua fortuna, ci siamo noi!

Ogni anno definiamo nuovi tour alla scoperta del territorio, dei suoi segreti e delle sue bellezze. Ogni anno proponiamo qualcosa di nuovo, accompagnandoti, insieme ad altri turisti come te, a scoprire e assaporare la magia delle nostre campagne e borghi.

----------

Caro turista, grazie per aver letto la nostra lettera fino a qui, per noi era davvero importante.
Ora capisci perchè noi siamo e ci sentiamo diversi?

Se ancora non ci credi, punta all’azione piuttosto che all’opinione.

Seguici... ed accetta il nostro regalo, che trovi qui in fondo.

Non ti costa nulla, hai solo vantaggi!

Agisci adesso, rinunciare sarebbe da folli!
Cordialmente,
I tuoi Alberghi Tipici Riminesi


Possiamo farti un regalo?

Se lasci qui subito la tua email, per te un regalone da far invidia!

frecce

E’ davvero così semplice. Lascia la tua email sotto!

lascia la tua mail e scopri il regalo